Cavalletti per Auto: Scelta, Opinioni e Prezzi

Stai cercano i migliori cavalletti per auto? allora leggi la mia guida all’acquisto e le mie recensioni!

Anche se in apparenza può sembrare un attrezzo semplice, in realtà ci sono diversi dettagli da analizzare prima di scegliere il cavalletto per auto ideale per le tue esigenze. Per prima cosa bisogna prestare attenzione alla capacità di carico, cioè al peso che il cavalletto – o la coppia di cavalletti – è in grado di sopportare. Ci sono poi la qualità strutturale e l’altezza massima raggiungibile dal cavalletto. Non devi comunque preoccuparti, perché leggendo la mia guida scoprirai ogni singolo dettaglio relativo a questi accessori da officina.

Migliori Cavalletti Auto: Classifica aggiornata e Prezzi

1Vigor SOPORTES DE GATO, SOPORTE V2477Vigor V2477
Portata: 3 Ton
Altezza max: 500 mm
Prezzo: 93,58 €
Vedi su Amazon
2MAXTOOLS CJS300, Cavalletti di Sostegno a Spina, per...MAXTOOLS CJS300
Portata: 3 Ton
Altezza max: 435 mm
Prezzo: 67,34 €
Vedi su Amazon
3MICHELIN 2 cavaletti auto treppiedi a cremagliera 2...MICHELIN 2
Portata: 2 Ton
Altezza max: 428 mm
Prezzo: 47,20 €
Vedi su Amazon
4Amazon Basics Cavalletti di sostegno per veicoli, in...Amazon Basics
Portata: 3 Ton
Altezza max: 404 mm
Prezzo: 55,30 €
Vedi su Amazon
5Cora 000127317 Jackstand Coppia Cavalletti, 20 Q.LiCORA
Portata: 2 Ton
Altezza max: 360 mm
Prezzo: 30,13 €
Vedi su Amazon

A cosa serve un cavalletto per auto?

Il cavalletto per auto è un dispositivo praticamente indispensabile che ogni officina meccanica o appassionato di auto deve sempre avere a portata di mano. Per prima cosa, ha il merito di mantenere l’auto sollevata in maniera molto stabile, permettendoti di raggiungere anche le zone più nascose con la massima sicurezza. Il sollevamento iniziale del veicolo dovrai effettuarlo utilizzando un cric per auto ma, una volta posizionato il cavalletto, potrai fare affidamento a un sostegno stabile in grado di reggere la macchina per tutto il tempo necessario.

Come puoi facilmente immaginare, i cavalletti per auto tornano particolarmente utili in tutte quelle situazioni in cui bisogna rimuovere le ruote oppure accedere nella parte sottostante del veicolo. Una volta posizionati, potrai effettuare interventi di manutenzione come la catena di distribuzione, il cambio dell’olio, il cambio pneumatici o la sostituzione delle pastiglie dei freni.

Nota: non utilizzare mai solo e unicamente il cric per sollevare il veicolo quando devi posizionarti sotto di esso. Il cric manuale è un accessorio poco stabile da utilizzare solo in caso di emergenza, mentre quelli idraulici come quelli a carrello o a bottiglia potrebbero perdere la pressione e far abbassare improvvisamente il veicolo.

Caratteristiche e tipologie di cavalletti auto

La maggior parte dei cavalletti per auto vengono venduti in coppia in modo da poter sollevare il veicolo in maniera bilanciata nella zona anteriore, posteriore o su uno dei due lati.

cavalletti per auto sono costituiti da una struttura in metallo molto robusta, la base è dotata di una serie di piedi di appoggio che consentono di mantenere la posizione in maniera stabile, evitando movimenti improvvisi. Il supporto centrale è regolabile a piacimento, questo vuol dire che potrai sollevare il veicolo in base al tipo di lavorazione che andrai ad effettuare.

Quando si solleva un veicolo, è importante posizionare i dispositivi in punti rinforzati ben precisi, progettati appositamente per sopportare tutto il peso del veicolo. Per conoscere con esattezza quali sono questi punti, ti invito a dare un’occhiata al libretto di istruzioni del mezzo.

Nota: al posto dei cavalletti per auto è possibile utilizzare anche delle rampe di sollevamento per auto! si tratta di una soluzione molto sicura ma che non ti permette di effettuare manutenzioni come il cambio gomme, cambio pastiglie, ecc.

Detto questo, è bene sapere che in commercio si possono trovare diversi tipi di cavalletti per auto che differiscono tra loro soprattutto per il sistema di sollevamento e bloccaggio del braccio centrale. Andiamo a vedere quali sono!

1. Cavalletti auto a cremagliera

Questa tipologia è forse quella più diffusa e utilizzata. La loro struttura è realizzata con particolari e lamiere in ferro saldate tra loro, quindi non è possibile richiudere il cavalletto su se stesso. La regolazione dell’altezza avviene mediante la rotazione di una manovella collegata a un sistema a cremagliera, il movimento orario della leva movimenta il supporto centrale del cavalletto e aziona il maccanismo a cremagliera. Il punto forte di questo cavalletti consiste nel fatto che permettono di regolare l’altezza su più posizioni e con intervalli minimi (una per ogni dente di blocco della cremagliera). Detto questo, è bene sapere che la cremagliera è bloccata dal sistema di sicurezza solo quando vi è un peso sopra al cavalletto, è quindi importante prestare attenzione a non toccare il fermo di sicurezza ogni qual volta che si movimenta il cavalletto.

2. Cavalletti auto con perno

Questi cavalletti sono molto versatili, in molti casi sono dotati di un sistema di chiusura che li rende poco ingombrante. Per ovvie ragioni la presenza di giunti al posto delle saldature incide negativamente sulla portata complessiva e, inoltre, richiede una maggiore attenzione prima di applicarci il carico, verificando che siano aperti correttamente. Per quanto concerne la regolazione dell’altezza, questa avviene mediante dei fori presenti sull’albero centrale. Quando si raggiunge l’altezza desiderata, bisogna inserire un perno in acciaio all’interno del foro, in questo modo l’albero rimarrà immobile e in posizione.

3. Cavalletti auto a vite

L’ultima alternativa consiste in cavalletti che hanno come braccio di sollevamento centrale una grossa vite. Per regolare l’altezza è necessario far girare l’intero supporto mediante una barra di tenuta, si tratta di un sistema molto elementare ma che permette di impostare l’latezza in maniera molto rapida e precisa. Spesso e volentieri questi cavalletti sono dotati di una struttura metallica robusta a 3 o 4 piedi e completamente saldata.

Come si usano i cavalletti per il sollevamento auto?

Ogni volta che sollevi la tua auto da terra, la prima cosa che vuoi fare è assicurarti di essere parcheggiata su una superficie piana e livellata. Inserisci il freno di stazionamento della tua auto e posizione dei cunei intorno alle ruote. Una volta che il veicolo è immobilizzato, individua un punto sicuro sotto l’auto dove posizionare il martinetto (per questa operazione consiglio di utilizzare un cric idraulico a carrello). Il manuale del mezzo dovrebbe indicare i punti esatti dove posizionare i dispositivi di sollevamento; in genere sono presenti delle tacche vicino alle ruote e sullo chassis. Fai attenzione a non posizionare il martinetto e i cavalletti in zone poco rinforzate come il panale dell’abitacolo oppure sotto parti mobili come i componenti delle sospensioni.

Una volta che la tua auto è sollevata da terra con il martinetto, posiziona il cavalletto sotto i punti di presa del tuo veicolo e regola l’altezza del supporto in base alle tue esigenze. Successivamente, abbassa lentamente il martinetto in modo che l’auto poggi in sicurezza sui cavalletti. Puoi decidere se sollevare l’auto posteriormente in modo da inserire uno o più cavalletti per lato e lasciare l’intera parte posteriore sollevata, oppure alzare il mezzo solo lateralmente. Per motivi di sicurezza, consiglio di utilizzare più cavalletti possibile, quindi anche più di uno per lato.

Dai una bella spinta al tuo veicolo per assicurarti che sia robusto prima di passarci sotto. Quando hai finito di lavorare sulla tua auto, sollevala di nuovo con il martinetto, abbassa i cavalletti e rimuovili prima di abbassare lentamente l’auto a terra con il martinetto.

Migliori Cavalletti per Auto [Recensioni]

1. Vigor V2477 – Cavalletti Auto Professionali da 3 Ton

Ho deciso di iniziare la classifica con questa coppia di cavalletti auto della Vigor, marchio più che conosciuto per la qualità ed efficienza degli utensili commercializzati. La struttura di questo cavalletti è realizzata con materiali di prima qualità, le ottime saldature la rendono solida e robusta. La gomma presente sulla parte che entra in contatto con il veicolo evita ogni tipo di danno alla verniciatura sotto la scocca. Inoltre, la fessura presente sulla testa si adatta perfettamente alla forma della maggior parte dei punti di sollevamento del veicolo.

Per quanto riguarda le caratteristiche tecniche, i cavalletti hanno una portata massima di resistere 3 tonnellate e permettono di regolare l’altezza da un minimo di 290 mm fino a un massimo di 500 mm. Il sistema di bloccaggio avviene mediante un comodo perno di fermo con coppiglia di sicurezza. Nonostante la base sia dotata di soli 3 piedi, i cavalletti risultano molto stabili e affidabili, quindi potrai contare su un elevato livello di sicurezza

Vigor SOPORTES DE GATO, SOPORTE V2477
  • Design creativo
  • Progettati per rendere il prodotto durevole nel tempo
  • Prodotti di ottima qualità

2. MAXTOOLS CJS300 – Cavalletti per Officina Meccanica da 3 Ton

Passiamo ad un altra coppia di cavalletti che merita assolutamente di essere acquistata. Anche in questo caso la struttura risulta robusta e affidabile, i materiali costruttivi sono di prima qualità e la base di appoggio, seppur con 3 piedi, garantisce una buona stabilità. Le saldature nei giunti sono ottime e ben fatte, ovviamente i cavalletti non si possono richiudere su se stessi come i modelli pensati per un utilizzo domestico.

La portata massima dei MAXTOOLS CJS300 è pari a 3 tonnellate e l’altezza del braccio sollevatore più essere regolata da un minimo di 295 mm fino ad un massimo di 435 mm. Il sistema di bloccaggio avviene mediante un perno coppiglia di sicurezza che impedisce che il perno posa spostarsi in caso di urti. I fori lungo il braccio di sollevamento sono sfalsati e permettono di gestire ottimamente l’altezza. I tamponi in plastica hanno uno spessore elevato e una scanalatura che si abbina perfettamente a molti profili presenti sotto al telaio del veicolo.

MAXTOOLS CJS300, Cavalletti di Sostegno a Spina, per...
  • Coppia di cavalletti solleva auto professionali regolabili in altezza e dotati...
  • Altezza minima: 295 mm; altezza massima: 435 mm; dimensioni della base: 220 x...
  • Capacità di carico di ogni cavalletto: 3 t

3. MICHELIN 2 – Cavalletti Sollevamento Auto da 2 Ton

Anche questo cavalletti per auto della Michelin rientrano a pieni voti tra i migliori modelli che si possono trovare in commercio. La loro struttura è realizzata interamente in acciaio verniciato, la base di appoggio è costituita da 4 piedini che garantiscono una stabilità ai massimi livelli. Si tratta di rialzi solidi, robusti e facili da utilizzare, la loro portata massima è pari a 2 ton. Il braccio di sollevamento può essere regolato da 280 a 428 mm mediante una manovella che gestisce un sistema a cremagliera.

Ogni dente della cremagliera corrisponde un’altezza diversa, questo vuol dire che riuscirai ad effettuare anche regolazioni minime. Una volta raggiunta l’altezza desiderata, l’inserimento di un apposito perno evita che il braccio possa scendere di altezza anche in caso di urti involontari. La parte a contatto con il veicolo è dotata di uno stantuffo in gomma per evitare danni il veicolo.

MICHELIN 2 cavaletti auto treppiedi a cremagliera 2...
  • 2 cavaletti a cremagliera in acciaio o alluminio, capaci di sostenere fino a...
  • Altezza regolabile da 280mm a 415mm, grazie alla cremagliera flessibile che si...
  • Piedini larghi e dotati di suola di gomma per garantire una maggiore stabilità...

4. Amazon Basics – Cavalletti di sostegno per veicoli da 3 Ton

Vediamo questi cavalletti della Amazon Basics che sono praticamente identici a quelli visti in precedenza della Michelin. La differenza sostanziale? che questi hanno una portata di 3 tonnellate (1 tonnellata in più) ma non è presente il tampone in gomma, personalmente consiglio di applicare dei spessori in gomma in modo da essere sicuro al 100% di non segnare minimamente il telaio del veicolo.

La loro struttura realizzata in acciaio verniciato è durevole nel tempo e resistente alla corrosione. Le dimensioni sono abbastanza contenute, la base di appoggio quadrata garantisce un livello di stabilità impeccabile. La regolazione dell’altezza avviene mediante una manovella che gestisce un meccanismo a cremagliera autobloccante, si può spaiare da un minimo di 263 mm fino a un massimo di 404 mm. Se stai cercando dei cavalletti piccoli, leggeri ed economici, allora questa coppia da 3 tonnellate della Amazon Basics possono fare al caso tuo!

Amazon Basics Cavalletti di sostegno per veicoli, in...
  • Altezza minima: 263 mm. Altezza massima: 404 mm
  • Coppia di supporti per jack da 2,7 tonnellate con capacità di 2721,55 kg
  • Il cavalletto può essere alzato o abbassato all'altezza desiderata; con...

5. CORA 000127317 – Cavalletti per Auto Pieghevoli da 2 Ton

Se stai cercando dei cavalletti pieghevoli, allora ti consiglio di optare per questi prodotti dalla Cora. La loro struttura è dotata di giunti snodati che permettono di aprire e chiudere i cavalletti, riducendo lo spazio di ingombro e aumentando la facilità di trasporto. Si tratta di un prodotto non professionale, indicato soprattutto per chi ne vuole fare un utilizzo saltuario nel proprio garage di casa.

La struttura è realizzata in acciaio verniciato e risulta leggera e stabile, il suo utilizzo è omologato fino a un peso massimo di 2 tonnellate. Il sistema di regolazione a perno permette di impostare l’altezza da 250 mm fino a 360 mm, non si tratta di un valore elevato ma comunque sufficiente per svolgere piccole manutenzioni nel garage di casa.

Cora 000127317 Jackstand Coppia Cavalletti, 20 Q.Li
  • Coppia cavalletti
  • Portata unitaria 20 q.

Come scegliere dei cavalletti per auto

1. Struttura e qualità costruttiva

Il primo aspetto da valutare in un cavalletto per auto è senza dubbio la qualità costruttiva. Ti ricordo che stiamo parlando di un dispositivo che deve avere una forza tale da resistente a un peso di diversi quintali, se dovesse cedere sotto il peso del veicolo le conseguenze potrebbero essere molto gravi.

Detto questo, i cavalletti per auto più affidabili sono realizzati in acciaio e presentano doppie saldature nelle giunture. In commercio si possono trovare anche modello dotati di una struttura richiudibile, in questo caso sono presenti dei giunti snodabili che, anche se rendono il dispositivo molto più versatile, ne compromettono sia la stabilità che la resistenza. Molto spesso i migliori cavalletti per auto vengono verniciati con polvere epossidiche, questa caratteristica protegge l’acciaio dalla corrosione e dalla ruggine. La verniciatura a polvere epossidica crea uno strato plastico esterno che viene applicato elettrostaticamente, e poi polimerizzato a caldo: questo processo crea una finitura molto aderente, in grado di resistere anche agli agenti chimici più aggressivi.

Un altro aspetto strutturale da considerare riguarda la base di appoggio. Per ovvie ragioni, un cavalletto dotato di una base a 4 piedi avrà una stabilità maggiore rispetto a una con 3 piedi di appoggio. Alcuni modelli hanno non poggiano a terra solo con i piedi ma bensì con l’intera base, in questo caso si avrà un elevato livello di affidabilità.

2. Altezza di sollevamento 

Il cavalletto deve essere in grado di sollevare il veicolo fino a un’altezza tale da permetterti di lavorare in tutta comodità e sicurezza. Questa caratteristica dipende dal tipo di auto che possiedi: rispetto a un fuoristrada, una monovolume richiede un cavalletto più piccolo e con un’altezza massima inferiore.

La maggior parte dei cavalletti in vendita riescono a raggiungere un’altezza di circa 40-50 centimetri e sono perfetti per auto normali. Se possiedi un veicolo alto come un fuoristrada, allora potresti avere la necessità di optare per un modello con un range di sollevamento superiore.

3. Capacità di peso 

Un’altra caratteristica che bisogna assolutamente considerare è la sua capacità di carico massima. In commercio si possono trovare cavalletti che hanno caratteristiche tecniche molto differenti tra loro, infatti esistono modelli con una capacità di 1 tonnellata e modelli che raggiungono addirittura le 10 tonnellate. Quando stai acquistando una coppi di cavalletti, il peso indicato si riferisce al peso totale che possono sopportare quando lavorano insieme, quindi se la coppia è omologata per 2 tonnellate, significa che possono supportare 1 tonnellata ciascuno. 

Inutile dire che l’utilizzo di un cavalletto con un veicolo per il quale non è stato progettato può risultare molto pericoloso, quindi se hai un SUV di grandi dimensioni, dovrai accertarti che il cavalletto sia in grado di sopportarne il peso. Personalmente consiglio di scegliere cavalletti auto con una portata massima dichiarata almeno doppia rispetto al carico che dovranno reggere, così facendo ridurrai al minimo la possibilità di spiacevoli incidenti.

3. Meccanismo di bloccaggio 

Come abbiamo visto nella prima metà della guida, in commercio esistono cavalletti con diversi meccanismi di bloccaggio: a cremagliera, a perno oppure a vite. Tutti questi sistemi sono sicuri e affidabili ma personalmente prediligo quelli a perno o a vite. A differenza del sistema a cremagliera, questi due meccanismi non rischiano di scattare in caso si urtasse il fermo di sicurezza mentre si sposta il cavalletto, infatti in USA alcuni cavalletti di questa tipologia sono stati richiamati dall’NHTSA.

4. Qualità della copertura in gomma

Come copertura in gomma intendo il rivestimento presente nella parte superiore del braccio che andrà a sollevare il veicolo. In caso non fosse presente nessun tipo di rivestimento, il supporto potrebbe causare graffi al sottoscocca e danneggiare il veicolo. Essendo l’unica zona a contatto con il veicolo, è bene verificare la presenza di una con coperture di gomma o, in alternativa, acquistare dei tasselli di gomma compatibili. Fai attenzione a non interporre tra il braccio sollevatore e la scocca del veicolo dei materiali irregolari che possano rendere scivoloso o instabile l’appoggio dell’auto sul cavalletto.

Cavalletti per Auto più venduti

Cosa ne pensano i lettori:
[Total: 1]

Novità: nel nostro canale Telegram puoi trovare accessori per auto e moto scontati fino all'80%. Unisciti subito anche tu per non perderti le prossime occasioni!

Unisciti su Telegram

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.