Migliori Spazzole Tergicristallo per Auto: Scelta e Prezzi

Quando ci si trova al volante, l’importanza di garantire una visibilità ottimale durante la guida è di primaria importanza. Tra i componenti che contribuiscono a tale obiettivo, le spazzole tergicristallo per auto rivestono un ruolo cruciale, ma spesso trascurato. Questi strumenti sono essenziali per garantire una guida sicura in caso di condizioni atmosferiche avverse come pioggia, neve o nebbia. Il loro corretto funzionamento permette di avere una visuale chiara del parabrezza, riducendo il rischio di spiacevoli inconvenienti dovuti a “sviste”.

Come probabilmente già sai, in commercio si possono trovare spazzole tergicristallo con caratteristiche differenti, che le rendono idonee al tipo di veicolo sulle quali andranno istallate. La scelta del giusto modello necessita di un’attenta valutazione di una serie di fattori, tra cui il tipo di veicolo e la lunghezza del tergicristallo.

Se le tue spazzole sono usurate e hai la necessità di sostituirle, allora sei nel posto giusto! Nella guida di oggi andremo a vedere tutto quello che c’è da sapere sulle spazzole tergicristallo per auto, oltre ai migliori modelli attualmente in commercio, troverai alcuni suggerimenti per una corretta manutenzione e sostituzione, in modo da garantire la massima durata e performance di questi componenti di primaria importanza.

Caratteristiche di un tergicristallo per auto

Le spazzole tergicristallo per auto sono degli accessorio relativamente semplici ma, nonostante questo, sono composte da diversi elementi. Un tergicristallo tradizionale è costituito da:

  • Un braccio meccanico che funge da struttura portante. Il suo compito è quello di collegare l’accessorio all’apposito motorino elettrico che serve a gestire il movimento della spazzola.
  • L’irrigiditore in una spazzola tergicristallo ha il compito di fornire il giusto grado di rigidità alla spazzola, permettendole di mantenere un contatto costante e uniforme con tutta la superficie del vetro. In pratica, l’irrigiditore assicura che la lama (cioè la zona pulente della spazzola) venga spinta contro il vetro con una pressione uniforme lungo tutta la sua lunghezza, evitando che rimangano zone del vetro sporche anche dopo il passaggio del tergi.
  • La lama o “gommino” è l’elemento principale di una spazzola tergicristallo, infatti il loro compito è quello di raccogliere e portare l’acqua dal centro verso i lati del vetro, garantendo così una buona visuale al conducente del mezzo. In linea generale, le lame sono comunemente realizzate in gomma oppure in altri materiali resistenti all’usura, come il silicone o il teflon.

Adesso che abbiamo visto a grandi linee com’è realizzato un tergicristallo per auto, è bene sapere che prima di provvedere con la sua sostituzione è necessario verificare la compatibilità con il veicolo. Non tutte le spazzole tergicristallo sono compatibili con tutte le auto, infatti è fondamentale verificare il sistema di aggancio e le dimensioni della spazzola tergicristallo. Se non hai chiari questi aspetti, ti avviso che approfondiremo nella seconda metà della guida.

Come capire che le spazzole del tergicristallo sono da cambiare?

Per prima cosa, è bene sapere che ci sono una serie di fattori che incidono sulla durata di vita delle spazzole tergicristallo. Giusto per esempio, se il veicolo viene utilizzato tutti i giorni e viene parcheggiato all’esterno (quindi non al riparo da sole e pioggia), molto probabilmente necessiterà di sostituzioni più frequenti.

Se vogliamo generalizzare, si può dire che le spazzole tergicristallo dovrebbero essere cambiate una volta all’anno. Si tratta comunque di un periodo di tempo indicativo, infatti spesso e volentieri può risultare eccessivamente breve. Per questo motivo, è necessario prestare attenzione a una serie di segnali che potrebbero indicare la necessità di provvedere nell’immediato con il cambio delle spazzole.

  • Presenza di strisce o aloni sul parabrezza
  • Rumore durante il funzionamento

Se i tergicristallo non riescono a pulire il vetro in maniera omogenea e lasciano alcune zone sporche dopo il loro passaggio, questo vuol dire che la zona pulente delle spazzole non è più in grado di raccogliere e rimuovere l’acqua dal vetro. Un altro segnale che indica la possibile usura delle spazzole è la presenza di rumore durante il loro funzionamento. Entrambi sono dei chiari segnali che la gomma che dovrebbe aderire al vetro è usurata e deformata, una condizione che si può risolvere solo con la sostituzione dei tergi.

Perché le spazzole tergicristallo si rovinano?

Come ho accennato poco sopra, la durata e l’efficienza delle spazzole tergicristallo non sono infinite, infatti variano in base a una serie di fattori.

Il primo di questo è l’usura naturale dovuta al loro utilizzo. Le spazzole tergicristallo sono costantemente esposte a condizioni climatiche che, a lungo andare, indeboliscono e compromettono la loro azione pulente. Oltre a risentire degli sbalzi climatici dovuti al cambio delle stagioni, la gomma si usura più velocemente quando rimane esposta al sole cocente, alla neve e al ghiaccio. Questi elementi, combinati con l’attrito continuo contro il vetro del parabrezza, contribuiscono alla perdita d’efficienza delle spazzole.

Oltre all’usura naturale, ci sono altri fattori che possono portare all’usura precoce dei tergicrtistalli. L’accumulo di sporco sul parabrezza può portare ad un consumo più rapido delle spazzole, infatti la plastica rischia di graffiarsi e danneggiarsi ogni qual volta che viene utilizzata per rimuovere polvere, fango e altro sporco presente sul vetro.

Bisogna prestare attenzione anche a non utilizzare le spazzole su un parabrezza asciutto, questa azione può creare molto attrito con il vetro, rischiando così di rovinare la parte pulente della spazzola. Per massimizzare l’efficacia dei tergicristallo e minimizzare i danni, ti consiglio di utilizzare un buon liquido lavavetri per auto. Questo prodotto è formulato per pulire e lubrificare il parabrezza, consentendo alle spazzole di scivolare facilmente sulla superficie e di rimuovere sporco e detriti senza lasciare aloni.

Migliori Spazzole Tergicristalli per Auto [Recensioni]

1. Bosch Aerotwin A863S – Tergicristalli 650 mm / 450 mm

Bosch Aerotwin A863S

Le Aerotwin A863S rientrano a pieni voti tra le migliori spazzole tergicristallo attualmente in commercio. Anche se il loro prezzo è leggermente superiore alla media, l’elevata qualità costruttiva e gli ottimi materiali utilizzati le posizionano un gradino al di sopra della concorrenza.

Le spazzole sono realizzate con la tecnologia Power ProtectionPlus, cioè con una particolare gomma pulente che, a differenza del classico rivestimento in grafite, garantisce un’ottima tergitura anche in caso di condizioni atmosferiche difficili come forte pioggia o neve. Oltre alle elevate prestazioni, questa tecnologia permette un migliore scorrimento sul vetro, riducendo il livello di attrito. Le caratteristiche distintive non finiscono qui! infatti lo spoiler aerodinamico è progettato per limitare la resistenza al vento, riducendo il rumore emesso durante la tergitura.

Il montaggio dei tergicristalli risulta semplice e veloce, questo per merito delle ottime istruzione e del sistema di adattatori intelligente che li rende compatibili con moltissime vetture. Una volta agganciate ai relativi bracci, le spazzole in gomma si adattano perfettamente alla forma del parabrezza, fornendo fin da subito un’ottima azine pulente.

Il set in questione è costituito da 1 tergicristallo lato guidatore con una lunghezza di 650 mm e 1 tergicristallo lato passeggero da 450 mm. Se hai la necessità di sostituire anche il tergi posteriore, è possibile acquistare un kit dotato anche di 1 tergicristallo per lunotto con una lunghezza di 330 mm. Per avere la certezza che i dispositivi siano perfettamente compatibili con il tuo veicolo, ti consiglio di utilizzare il sistema di verifica di Amazon presente nella scheda prodotto!

Pro: i materiali costruttivi di prima qualità garantiscono elevate prestazioni di tergitura e un’ottima durata nel tempo. Sono compatibili con molte auto di marchi differenti.

Contro: prezzo leggermente superiore alla media.

Bosch Tergicristalli Aerotwin A863S, Lunghezza:...
  • Prodotto 1: Fornitura:1 set per parabrezza (anteriore), lato guidatore...
  • Prodotto 1: Ottime prestazioni di tergitura anche nelle condizioni atmosferiche...
  • Prodotto 1: Elevata durata grazie a Power Protection Plus

2. Bosch Aerotwin Am466S – Tergicristalli 650 mm / 380 mm

Bosch Aerotwin Am466S

Questi tergicristalli sempre marchiati Bosch e appartenenti alla famiglia Aerotwin, sono semplicemente una variante di quelli visti in precedenza. La differenza risiede nella lunghezza della spazzola lato passeggero, infatti in questo caso è di 380 mm (non 450 mm), mentre quella lato conducente è sempre pari a 650 mm. Si tratta di una valida alternativa in caso il modello visto in precedenza non risulti compatibile con il tuo veicolo.

Le caratteristiche tecniche sono praticamente le medesime. Stiamo parlando di tergicristalli di elevata qualità, la tecnologia della gomma Power ProtectionPlus garantisce delle elevate prestazioni di tergitura anche in caso di condizioni climatiche difficili come pioggia intensa e neve. Le guide elastiche migliorano l’aderenza tra le spazzole in gomme e il vetro, rendendola perfettamente uniforme. Questa caratteristica è indispensabile per avere una pulizia omogenea del parabrezza, evitando la formazione di aloni o macchie di acqua lungo in tragitto della spazzola.

Anche in questo caso i tergicristalli sono molto versatili, infatti sono compatibili con moltissime auto di marchi differenti. Prima di procedere con l’acquisto, assicurati che siano compatibili misurandole di persona oppure utilizzando il sistema di verifica messo a disposizione da Amazon.

Pro: materiali di prima qualità che garantiscono risultati impeccabili anche in condizioni difficili. I tergi sono disponibili in tantissime misure differenti, quindi compatibili con molte auto di marchi differenti.

Contro: prezzo leggermente superiore alla media.

In Offerta
Bosch Automotive Tergicristalli Aerotwin Am466S,...
  • Fornitura: 1 set per parabrezza (anteriore), lato guidatore (lunghezza: 650mm) e...
  • Ottime prestazioni di tergitura anche nelle condizioni atmosferiche difficili
  • Elevata durata grazie a Power Protection Plus

3. Bosch Twin 605 – Tergicristalli 650 mm / 450 mm

Proseguiamo la classifica con un altro prodotto della Bosch, marchio che come avrai capito è sinonimo di garanzia e affidabilità. I tergicristalli Bosch Twin 605, a differenza dei modelli visti in precedenza, sono dotati di un solido sistema portante realizzato in metallo trattato per contrastare la corrosione e la formazione di ruggine. Questo set per parabrezza è costituito da un tergi lato guidatore da 600 mm e un tergi lato passeggero da 340 mm, se hai intenzione di cambiare anche quello del lunotto posteriore, allora dovrai acquistarlo separatamente.

Tra i vari punti di forza di questo prodotto, vi è sicuramente l’utilizzo di una guida elastica high tech che consente ai tergicristalli di avere una pressione uniforme su tutta la lunghezza della lama, assicurando un’efficacia di pulizia ineguagliabile. Inoltre, grazie all’innovativo design aerodinamico, i Twin 605 resistono al sollevamento e alle vibrazioni anche alle velocità più elevate, offrendo una visibilità ottimale e riducendo al minimo il rumore. La lama pulente è dotata di un doppio micro bordo che resiste maggiormente all’usura e che garantisce un’elevata durata di vita.

Un altro vantaggio significativo è la facilità di installazione dei tergicristalli Bosch Twin 605. Con il sistema di attacco pre-montato “Quick-Clip” per i veicoli con bracci ad uncino, non dovrai perdere tempo a cercare di capire come montarli. I Twin 605 sono studiati per garantire una performance costante in tutte le condizioni atmosferiche, rendendoli un acquisto più che azzeccato per chi sta cercando questa tipologia di tergicristalli.

Pro: Materiali di prima qualità, prestazioni elevate e pulizia efficace. Facili da istallare

Contro: Anche se universali, potrebbero non adattarsi perfettamente a tutti i modelli di auto.

In Offerta
Tergicristalli Bosch Twin 605, Lunghezza 600mm/340mm, 1...
  • Fornitura: 1 set per parabrezza (anteriore), lato guidatore (lunghezza: 600mm) e...
  • Tecnologia a doppia gomma con rivestimento scorrevole: pulizia rilevante e...
  • La guida elastica high tech distribuisce in modo uniforme la pressione di...

4. Hella 9XW 358 053-141 – tergi singoli da 340 mm a 800 mm

Hella 9XW 358 053-321

Tra i tanti prodotti disponibili sul mercato, anche le Hella 9XW 358 053-141 si distinguono per la loro elevata qualità e prestazioni pulenti. Queste spazzole per tergicristallo sono progettate e prodotte da Hella e vengono vendute singolarmente, quindi si tratta della soluzione ideale in caso necessitassi di sostituire sono una delle due spazzole dell’auto.

Per quanto concerne le caratteristiche tecniche, le spazzole sono realizzate con materiali di alta qualità che garantiscono una lunga durata e un’efficace pulizia del parabrezza. Le loro componenti in gomma sono resistenti alle intemperie e alle temperature estreme, quindi potrai contare su un funzionamento ottimale in ogni condizione atmosferica. Il design aerodinamico riduce al minimo il rumore e le vibrazioni durante l’uso, l’ottima aderenza al vetro garantisce una pulizia silenziosa e uniforme del parabrezza anche ad alte velocità.

Un altro punto di forza delle spazzole Hella è la loro facilità di installazione. Grazie al design universale, queste spazzole possono essere montate su una vasta gamma di veicoli. In molto casi, il sistema Easy Change System permette un montaggio rapido e sicuro. Tieni presente che le spazzole sono vendute con lunghezze che variano da un minimo di 340 mm fino a raggiungere addirittura gli 800 mm.

Pro: Materiali di ottima qualità e duraturi nel tempo. Prestazioni elevate e pulizia efficace. Facili da istallare e vendute singolarmente.

Contro: L’istallazione potrebbe essere non semplicissima.

In Offerta
HELLA 9XW 358 053-321 Cleantech Spazzola tergi - CT80 -...
  • Spazzola tergicristallo hella cleantech a barra piatta senza cerniera con...
  • Qualità di primo equipaggiamento e un ottimo rapporto qualità
  • Pulitura senza striature e senza rumore grazie al rivestimento in grafite

Come scegliere le spazzole tergicristallo

Non tutti i tergicristalli sono compatibili con tutti i veicoli! Le spazzole tergicristallo devono combaciare perfettamente con il veicolo, solo in questo modo riuscirai a montarle correttamente e risulteranno performanti su tutto il parabrezza, sia lato guidatore sia lato passeggero. Una volta montate, la parte pulente in gomma deve aderire perfettamente alla superficie del vetro, così facendo garantirà una buona visuale anche in caso di forte pioggia.

1. Tipologia

In caso non dovessi saperlo, in commercio si possono trovare sostanzialmente 3 tipologie di spazzole differenti. Prima di procedere con l’acquisto, è necessario verificare la tipologia presente sul tuo veicolo.

Spazzole Tradizionali

Sono la tipologia più diffusa, la loro struttura è costituita da un telaio rigido in metallo dotato di lama/gommino sostituibile. Si tratta dei tergicristalli più economici, possono non essere altrettanto efficienti nel rimuovere l’acqua dai parabrezza molto curvi. Inoltre, nelle regioni dove nevica molto, la neve e il ghiaccio possono accumularsi nel telaio, riducendo l’efficacia delle spazzole.

Spazzole Flat Blade

Queste spazzole sono la versione evoluta di quelle viste in precedenza. La loro struttura è realizzata in plastica o metallo rivestita di gomma, conformazione che garantisce una maggiore aerodinamicità ad alta velocità e una migliore aderenza al vetro. Grazie a dei particolari adattatori, queste spazzole possono essere montate anche su alcuni veicoli che normalmente utilizzano le spazzole tradizionali.

Spazzole ibride

Spazzole ibride

Queste spazzole combinano elementi sia delle spazzole tradizionali che di quelle a barra. Di solito, hanno un telaio di metallo rivestito di plastica o di gomma per prevenire l’accumulo di neve e ghiaccio. Queste spazzole tendono ad essere più durature e ad avere un migliore rendimento rispetto alle spazzole tergicristallo tradizionali, ma non sono generalmente efficaci quanto le spazzole a barra.

2. Lunghezza

È importante verificare il sistema di aggancio specifico per il vostro veicolo e assicurarsi che i tergicristalli selezionati lo supportino. Il primo modo per scegliere la spazzola adatta per l’auto è quello di consultare il manuale del veicolo, al suo interno troverai la lunghezza ideale della spazzola, misura che varia in base alla grandezza del veicolo e del parabrezza.

Se per qualche motivo non hai la possibilità di consultare il manuale del veicolo, allora ti consiglio di effettuare la misurazione della spazzola nella sua interezza utilizzando un metro. Nella maggior parte dei casi la spazzola del guidatore è sempre leggermente più lunga di quella del passeggero, quindi ricordati di misurarle entrambe e non solo una delle due!

In genere, la spazzola tergicristalli sul lato del guidatore ha una lunghezza compresa tra 450 a 650 mm. La spazzola lato passeggero ha invece una lunghezza inferiore, solitamente compresa tra 350 e 550 mm. Anche se hanno misura differenti, in commercio quasi tutti i kit sono dotati di entrambe le spazzole.

Se invece hai la necessità di sostituire il tergicristallo del lunotto, sappi che questo dispositivo è venduto separatamente oppure può esser fornito assieme a quelli anteriori. Questo componente ha una lunghezza che varia dai 230 ai 400 mm.

3. Materiali

La maggior parte delle lame delle spazzole sono realizzate in gomma. Questo materiale è molto resistente all’usura e, inoltre, risulta molto efficiente nella rimozione dell’acqua dal parabrezza. Di contro, la gomma tende a degradarsi con l’esposizione ai raggio solari e con le continue variazioni di temperatura.

Per ovviare ai problemi appena citati, sono state introdotte lame in gomma rivestita di teflon o silicone. Questi materiali aumentano la resistenza della gomma, rendendola più duratura nel tempo. Il teflon e il silicone sono molto resistenti alle variazioni climatiche e, inoltre, garantiscono una pulizia più fluida e silenziosa del parabrezza.

Per quanto riguarda la struttura o l’irrigiditore delle spazzole, questo componente può essere realizzato in metallo o in plastica dura. Il metallo, solitamente alluminio o acciaio, è robusto e resistente, ma può essere suscettibile alla ruggine. Le plastiche dure, d’altra parte, non sono soggette a ruggine, ma possono essere meno resistenti al calore estremo.

Come sostituire il tergicristallo dell’auto?

Per prima cosa è necessario disporre di spazzole tergicristallo compatibili con il proprio modello di auto. Come abbiamo visto durante la guida, le dimensioni e i modelli variano in base al tipo di veicolo, perciò è cruciale consultare il manuale dell’utente oppure, in alternativa, misurarle attentamente utilizzando un metro.

Passando al procedimento vero e proprio, per effettuare la sostituzione dei tergi è necessario alzare la spazzola dal parabrezza. Sul lato della spazzole è presenteTroverete un piccolo meccanismo di sgancio sul lato della spazzola che collega al braccio del tergicristallo. Spingete o tirate questo meccanismo, a seconda del modello, per sganciare la vecchia spazzola.

Una volta rimosso il vecchio tergicristallo, sarà possibile inserire il nuovo. Assicurarsi che il nuovo tergicristallo sia allineato correttamente con il braccio del tergicristallo, quindi inserirlo nel meccanismo di fissaggio fino a sentire un clic, indicativo del corretto inserimento. Verificare che la spazzola sia ben fissata prima di abbassarla sul parabrezza.

Ricordate che, per garantire una durata ottimale delle vostre spazzole tergicristallo, è importante pulirle regolarmente e non utilizzarle su un parabrezza ghiacciato o estremamente sporco.

In conclusione, la sostituzione delle spazzole tergicristallo è un’operazione semplice ma fondamentale per la manutenzione del veicolo e per garantire una guida sicura in ogni condizione atmosferica.

Spazzole Tergicristalli per Auto più vendute

Cosa ne pensano i lettori:
[Total: 1]

Novità: nel nostro canale Telegram puoi trovare accessori per auto e moto scontati fino all'80%. Unisciti subito anche tu per non perderti le prossime occasioni!

Unisciti su Telegram

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.